LA RIVISTA WINE ENTHUSIAST RECENSISCE I VINI TERZINI

Cantina terzini wine enthusiast

I NOSTRI VINI PROTAGONISTI NELLA NOTA RIVISTA "WINE ENTHUSIAST"


Nella classifica della rivista americana “WINE ENTHUSIAST” fondata nel 1988, si posiziona con un ottimo risultato il nostro VIGNA VETUM 2015 con un eccellente punteggio di 91/100.
Allo stesso modo i vini Terzini Montepulciano D'Abruzzo 2016, Dumi Pecorino 2017 (Colline Pescaresi) e Dumi 2016 (Montepulciano d'Abruzzo) approdano su Wine Enthusiast distinguendosi anche per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Le recensioni di “Wine Enthusiast” sono molto seguite negli Stati Uniti. La rivista “Wine Enthusiast” è uno dei manuali specializzati sul vino con un sistema di valutazione su 100 punti.
È un punto riferimento a livello internazionale per il mondo del vino. Un magazine che viene pubblicato 14 volte l’anno, con un pubblico di oltre 800.000 consumatori in tutto il mondo.

Il direttore di degustazione della rivista “Wine Enthusuast” ALEXANDER PEARTREE, descrive il Vigna Vetum della Cantina Terzini, come un vino dagli aromi di confettura di ciliegia e lampone che si mescolano a spezie pepate sul naso moderatamente concentrato, con spezie all’arancia e chiodi di garofano che le danno sollievo. Al palato è lucido e guidato da acidità tesa, con tannini levigati che offrono supporto. I sapori schiacciati di mirtillo rosso e amarena sono incorniciati dai tannini a grana fine, con spezie secche e toni di cacao che persistono nel finale.

Segue il Terzini 2016 Montepulciano d'Abruzzo con un colore rosso rubino intenso, con riflessi violacei, questo vino offre aromi condensati di pot-pourri, incenso, ciliegia e prugna. Il palato è guidato da toni di spezie a botte che cavalcano un nocciolo di frutti di bosco densi, ma c'è abbastanza acidità brillante e tannini decisi per fornire un raffinato contrappeso.

Opulenti aromi di melone e pesca si fondono con fiori recisi sul naso per il Terzini 2017 Dumi Pecorino (Colline Pescaresi). Al palato è arrotondato e morbido al tatto, con sentori di frutta di pietra e melone che portano un leggero sottotono balsamico. Il finale è vivace su una leggera nota di mandorla bianca amara.

Infine abbiamo il Terzini 2016 Dumi (Montepulciano d'Abruzzo) con un aroma floreale intensamente terroso inizia dal naso con toni di gardenia e terreno lavorato. I sapori di ciliegia e frutti di bosco freschi definiscono il palato leggero, affinato da acidità pulsante e tannini dritti.

I riconoscimenti provenienti dai magazine internazionali e dalle guide più importanti sono un’ulteriore conferma della bontà del lavoro portato avanti dalla nostra azienda agricola da sempre impegnata sul territorio Abruzzese.

La Cantina Terzini è stata fondata con l’obiettivo di coltivare vitigni autoctoni di qualità, dal Montepulciano, Trebbiano e Cerasuolo a varietà meno conosciute come Pecorino.
Puoi visionare i punteggi dei nostri vini direttamente sul sito wine enthusiast.